Museo di Storia Naturale di Venezia

Museo di Storia Naturale di Venezia

ANIMALIA

Mostre

Mostra fotografica
a cura del circolo fotografico “La gondola”
_

13 luglio – 21 agosto 2016
Venezia, Museo di Storia Naturale

_

Open-day: dalle 10 alle 19
Inaugurazione: ore 18
su invito, fino a esaurimento dei posti disponibili

_

La mostra, realizzata dal Circolo Fotografico “La Gondola” di Venezia, indaga il rapporto tra uomo e animale, evidenziando le modalità con cui l’essere umano si relaziona all’animalità. Il percorso proposto offre uno sguardo teso a cogliere i mutamenti che interessano la nostra percezione dell’essere animale, alla luce di un discorso, che sul piano etico, filosofico e giuridico, sta cambiando il pensiero e le pratiche sociali relative al trattamento degli animali.

Le immagini nascono da un percorso di ricerca che ha spinto i Soci a riflettere sulle dinamiche di interazione uomo-animale, documentando le criticità e le nuove possibilità di relazione con un’animalità che spesso non viene riconosciuta coessenziale alla stessa umanità.

Attraverso queste immagini ci muoviamo sui margini dell’animalità nel mondo umano: riflettiamo da una parte sulle implicazioni dello sfruttamento animale, e dall’altra sull’eccessiva umanizzazione dei nostri animali d’affezione, con l’impegno di intravedere nuove forme di convivenza.

L’essere animale ci viene rappresentato sia come cosa, evidenziando tutta la potenza reificante dell’agire umano, che come essere vivente al pari della specie umana, proponendo delle possibilità di interazione basate sulla compassione e su un superamento della visione antropocentrica. La fotografia diventa così anticipazione della realtà: nel mostrare lo stato dominante delle cose, offre una pre-visione delle possibilità a venire.

Espongono: Lisa Andreani, Lubomira Bajcarova, Antonio Baldi, Maurizio Braiato, Aldo Brandolisio, Ilaria Brandolisio, Fabrizio Brugnaro, Lorenzo Bullo, Dario Caputo, Paola Casanova, Carlo Chiapponi, Maria Teresa Crisigiovanni, Francesco Del Negro, Sergio Del Pero, Gianfranco Giantin, Matteo Miotto, Stefano Pandiani, David Salvadori, Giorgio Semenzato, Enrico Sisti, Massimo Stefanutti, Maurizio Trifilidis, Fabrizio Uliana, Izabela Vegh, Giovanni Vio, Emilio Zangiacomi Pompanin, Anna Zemella.

 

Il Circolo Fotografico La Gondola

Il Circolo Fotografico La Gondola, fondato sul finire del 1947,  si caratterizzò per uno stile riconosciuto in Europa come “ l’école de Venise”  che mediava i fermenti dell’estetica neorealista con le opposizioni idealizzanti e conservatrici dei formalisti.

Tra i talenti nati nel Circolo ricordiamo alcuni professionisti, Paolo Monti, Gianni Berengo Gardin, Fulvio Roiter, Giuseppe “Bepi” Bruno, Elio Ciol e una schiera di impareggiabili amatori come Giorgio Giacobbi, Sergio Del Pero, Bruno Rosso, Ferruccio Ferroni, ecc.

Pur attraversando indubbi momenti di difficoltà, il Circolo si è mantenuto nei suoi sessantasei anni  di vita vitale ed attivo. Sono oltre centotrenta le mostre prodotte sino ad oggi molte delle quali di grande valore, come le Biennali degli anni ’50 e ’60 e la più recente “Echi neorealisti nella fotografia italiana del dopoguerra” tenutasi a Palazzo Grimani nell’estate 2012.

Tra le realizzazioni editoriali, oltre ai cataloghi di tutte le mostre sociali, ricordiamo il volume  “Fotografia a Venezia nel dopoguerra” a cura di Italo Zannier (Alinari, 2005), il CD Rom “Sessant’anni di scatto” patrocinato dalla Regione del Veneto e “L’Archivio Storico; attività e collezioni 1948-2010”a cura di Giulia Clera (Ed.LT2 2011)

Nel sito internet www.cflagondola.it è possibile reperire la migliore produzione di ieri e di oggi nonché notizie storiche, biografie e profili critici dei principali autori.

Nei primi anni ’90 è stata avviata la creazione dell’Archivio Storico, collocato nelle sedi di Palazzo Fortuny e  della Casa dei Tre Oci, che attualmente conta oltre ventimila stampe molte delle quali realizzate dai più prestigiosi fotografi italiani dal dopoguerra ai giorni nostri; nel 2010 la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico e Artistico e per il Polo Museale della Città di Venezia ha dichiarato di “eccezionale interesse” un nucleo di 5316 fotografie.

L’Archivio ha anche un’esauriente sezione documentaria nonché una fornita biblioteca con rari volumi e riviste d’epoca.

I soci della Gondola si riuniscono ogni venerdì alle h. 21 presso il CZ95, il Centro Culturale della Giudecca-Zitelle all’anagrafico 95.

La mostra “Animalia” è una produzione del Circolo Fotografico La Gondola –

© Tutti i diritti riservati