Museo di Storia Naturale di Venezia

Museo di Storia Naturale di Venezia

Settori di ricerca

Micologia

La micologia è una branca delle scienze naturali che si occupa dello studio dei funghi, dalle forme più note e di notevoli dimensioni a quelle più piccole come le muffe.

Presso il Museo le attività correlate al campo della micologia sono svolte da un gruppo di ricercatori volontari non professionisti ma altamente specializzati, appartenenti alla Società Veneziana di Micologia (SVM).

Grazie al loro lavoro il Museo si fregia di ospitare la più grande e meglio conservata raccolta di funghi in Italia; essi hanno infatti preparato e identificato oltre 28.000 esemplari appartenenti a più di 6.000 specie, tra cui molti reperti rari. I campioni, conservati a secco, provengono principalmente dal Veneto e quasi interamente dall’Italia nord-orientale. Nel 1994 l’erbario micologico è stato riconosciuto dall’Index Herbariorum, a cura del New York Botanical Garden.

Gli studi eseguiti dai micologi della SVM, che tuttora curano e incrementano la collezione, hanno portato alla scoperta di oltre 300 entità nuove per la scienza; la raccolta è stata inoltre utilizzata, in collaborazione con l’Università di Berkeley, per un’importante ricerca volta a caratterizzare il DNA dei reperti.


 

Consulta i progetti: