Museo di Storia Naturale di Venezia

Museo di Storia Naturale di Venezia

Editoria

Pubblicazioni divulgative

La storia di Ourà e Re SarchiLa storia di Ourà e Re Sarchi
I grandi rettili della sala della spedizione Ligabue sono i protagonisti di un racconto tutto da colorare. Ourà e Re Sarchi ci faranno conoscere una storia accaduta più di 100 milioni di anni fa e il segreto che trasforma degli esseri viventi in fossili. La pubblicazione è destinata ai bambini dai 3 ai 6 anni.

ACQUISTA IL QUADERNO “LA STORIA DI OURÀ E RE SARCHI” ONLINE >

_

le tegnue 2008LE TEGNÙE: AMBIENTE, ORGANISMI, CURIOSITA’
Edizione 2012

La versione aggiornata ed ampliata della pubblicazione “Le tegnùe: ambiente, organismi, curiosità” si propone di presentare l’ambiente delle tegnùe in modo semplice, attraverso una struttura di facile consultazione, organizzata in tre sezioni.

 

La prima è un’introduzione di carattere generale, che ripercorre le vicende legate alla scoperta delle tegnùe e ne descrive i principali aspetti morfologici, biologici ed ecologici.

La seconda illustra le specie animali più frequenti, suddivise per gruppi sistematici.

La terza presenta gli organismi che contribuiscono alla costruzione delle tegnùe o al contrario che ne facilitano l’erosione.

Forme e significati. Osservazioni e riflessioni sugli animali del nostro mareForme e significati. Osservazioni e riflessioni sugli animali del nostro mare
Attraverso una serie di riflessioni sull forme degli animali marini questo volume vuole fornire un suggerimento per precise e semplici esperienze scolastiche, ma anche un metodo di indagine ed un abito mentale legati alla logica funzionale presente in ogni struttura vivente.
Il volume si articola in quattro parti: forme e movimento; gli squali e l’adattamento al nuoto; i pesci e l’adattamento agli ambienti marini; le forme delle conchiglie.
.

La città dei pesciLa città dei pesci
Pietro è il protagonista di una storia fantastica ambientata in una città sommersa. Sott’acqua scopre mura sommerse di case e palazzi e incontra strani animali: spugne, anemoni, stelle marine e pesci variopinti. Un album tutto da colorare con tanti adesivi per un gioco finale.
La pubblicazione è destinata ai bambini dai 3 ai 6 anni.

POSTER - La fauna marina dell'AdriaticoLa fauna marina dell’Adriatico (poster)
Tre poster (100×70 cm) che illustrano con rigore scientifico più di 100 animali presenti nel nostro mare.
Per ogni specie sono riportate le dimensioni, il nome scientifico, il nome comune e anche quello dialettale.
.

SET DI TAVOLETTE - La fauna marina dell'AdriaticoLa fauna marina dell’Adriatico (set di tavolette)

Le tavolette sono state appositamente studiate per essere utilizzate “sul campo”: passeggiate in spiaggia, escursioni in barca, immersioni subacquee. Sono infatti state realizzate in materiale plastico resistente e in un formato facilmente trasportabile. Per ogni animale è indicata la probabilità di incontro in immersione e l’eventuale grado di “pericolosità” delle specie. Il bordo di ogni scheda è inoltre fornito un righello per agevolare il confronto tra l’organismo osservato e quello illustrato.

 

Il lungo viaggio delle tartarughe marineIl lungo viaggio delle tartarughe marine
Il pieghevole di piccolo formato (12×12 cm) presenta un piccola storia per bambini, realizzato con illustrazioni originali, che racconta il “viaggio” delle tartarughe marine: la schiusa delle uova nei paesi più caldi, l’arrivo nei nostri mari in cerca di cibo, il ritorno dopo molti anni nella spiaggia dove sono nate per deporre le uova. Sul retro utili informazioni e curiosità sulla vita delle tartarughe, ma anche indicazioni su comportamenti da seguire in caso di avvistamento in mare o in spiaggia.

 

Guida Museo di Storia Naturale di Venezia ITA
Guida del Museo di Storia Naturale di Venezia (edizione aggiornata 2012)

Presso il bookshop del Museo è possibile acquistare la guida alle sale espositive. La pubblicazione, disponibile sia in italiano che in inglese, è riccamente illustrata e contiene approfondimenti e curiosità sui reperti esposti.

ACQUISTA ONLINE LA GUIDA PER LA TUA VISITA AL MUSEO >