Museo di Storia Naturale di Venezia

Museo di Storia Naturale di Venezia

SEDUZIONE REPULSIONE - quello che le piante non dicono

L’entrata alla mostra è compresa nel biglietto di ingresso al museo

Mostra itinerante

Venezia, Museo di Storia Naturale
4 novembre 2017 – 18 marzo 2018

_

Spine, peli, odori, veleni, colore, dolcezza, rotondità, sinuosità, polposità, inganno, cooperazione: le piante hanno evoluto sistemi affascinanti per sedurre coloro di cui hanno bisogno o per respingere i potenziali nemici.

La mostra, realizzata dalla Rete degli Orti Botanici della Lombardia in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Milano, racconta alcuni dei complessi meccanismi messi in atto nel mondo vegetale a fini riproduttivi e di sopravvivenza attraverso una visione fitocentrica, ossia al di fuori della relazione con l’uomo.

Il messaggio contenuto nella mostra è importante e trasversale: le piante sono ovunque intorno a noi. In ogni angolo del nostro pianeta vive e cresce un’infinità di meravigliose forme vegetali. La conoscenza delle piante è fondamentale per la conservazione di ogni altra forma di vita sul pianeta, compreso l’uomo. Senza le piante l’uomo non potrebbe vivere: dalle piante ricaviamo ossigeno, cibo, fibre tessili, rimedi naturali, materiali da costruzione, energia.

La mostra ci accompagna alla scoperta delle strategie di sopravvivenza delle specie vegetali, alcune delle quali davvero affascinanti e sorprendenti. Inoltre alcune citazioni mettono in relazione la botanica e la scienza con storia, arte, letteratura, mitologia, filosofia.

_

Inaugurazione
Sabato 4 novembre 2017 alle ore 15.30

Saluti e presentazione della giornata
Luca Mizzan, Museo di Storia Naturale di Venezia

Piante da museo: le raccolte botaniche al Fontego dei Turchi
Raffaella Trabucco, Museo di Storia Naturale di Venezia.

È tutta una questione di seduzione e repulsione
Gelsomina Fico, Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Milano.

A seguire visita guidata interattiva con Patrizia Berera, curatrice della mostra.

Per partecipare all’inaugurazione è necessario ritirare il pass gratuito presso la biglietteria del Museo, a partire da un’ora prima dell’inizio e fino a esaurimento dei posti disponibili.

_

Attività per le scuole

Scuola primaria II ciclo
Storie di piante

Divertente percorso interattivo di taglio narrativo con enigmi da risolvere e storie affascinanti. In laboratorio attraverso l’estrazione della clorofilla ed esperienze pratiche, sensoriali e creative, scopriremo i segreti di colori, odori e sapori nel mondo vegetale ma anche come le piante vengono utilizzate nella nostra quotidianità (durata: 2 ore).

Scuola secondaria (I e II grado)
Seduzione o repulsione?

Visita alla mostra in chiave investigativa con enigmi da risolvere e curiosità da scoprire abbinata ad attività pratico-esperienziali. In laboratorio, gli studenti, attraverso l’uso del microscopio biologico e dello stereo microscopio, osservano l’organizzazione della cellula vegetale e le principali strutture di difesa della pianta (durata: 2 ore).

  • Per partecipare è necessario prenotarsi online a questa pagina (selezionare la voce “Scuole”).

_

Sono previste visite guidate per gruppi, attività per famiglie e altri eventi collaterali.

A breve il calendario completo delle attività