Biblioteca

Biblioteca del Museo di Storia Naturale

La Biblioteca nasce con il Museo di Storia Naturale assolvendo al ruolo di centro di informazione specialistica connessa all’Istituto di Ricerca.

Il nucleo originario, costituito da documenti di biblioteche e carteggi di illustri naturalisti dell’area veneta (Giovanni Domenico Nardo 1802-1877, Nicolò Contarini 1780-1849, Giovanni Miani 1810-1872, Antonio Dondi dell’Orologio 1751-1801) trova nel 1923, data di istituzione del Museo, sede definitiva presso il Fondaco dei Turchi.

Successivamente il patrimonio documentario è stato incrementato attraverso acquisti, donazioni e scambi con i principali Musei e Istituti scientifici nazionali e internazionali. Ragguardevole la raccolta di periodici scientifici di grande prestigio che ne fa, tutt’ora, una delle biblioteche naturalistiche di riferimento sia a livello nazionale che internazionale.

La Biblioteca inoltre ospita una sezione didattica a supporto delle attività di laboratorio rivolte alle scuole.

La Biblioteca del Museo di Storia Naturale è aperta il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 9 alle 13 e il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle 16. Chiusa sabato e domenica.

-

CONSISTENZA DELLE RACCOLTE >>>

SERVIZI E CATALOGHI >>>

BIBLIOGRAFIE SPECIALISTICHE >>>

ARCHIVIO DI GRAFICA NATURALISTICA >>>

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE >>>

PUBBLICAZIONI A CARATTERE DIVULGATIVO >>>